The Sanctuary Milano e Scalo Lambrate, “the new place to be”

La nuova location meneghina di tendenza ha riaperto

Scritto dalla
REDAZIONE

Scalo Lambrate e the Sanctuary sono il nuovo spazio di recupero industriale, dove visitare mostre, bere e mangiare… oppure lavorare in  co-working nella sala interna o in smart working nel giardino esterno, magari anche abbronzandosi un po’.

The Sanctuary Eco Retreat, già presente a Roma, si mette in gioco anche nel capoluogo lombardo. Siamo nella zona di Lambrate, in un ex spazio della ferrovia. All’esterno sono ancora visibili alcuni binari, sapientemente recuperati nel progetto. Poco più in là, passano ancora i treni. L’atmosfera è un mix tra urban style, Ibiza, Messico e Goa.

Il tutto rivisitato in una chiave industrial hippie chic. L’attenzione va ai dettagli e ai materiali che spaziano dal legno alla pietra grezza, ma anche bellissime piante grasse e lanterne arabeggianti. La sostenibilità è uno degli elementi cardine della visione del recupero. Il progetto è inglobato all’interno di una rigenerazione urbana più ampia, che va oltre il recupero dello scalo dismesso. Questo spazio è aperto dalle 10 del mattino, fino tarda sera.
A Milano mancava un posto così. Almeno, fino ad ora. Dunque, questa sarà la nuova meta da aggiungere all’elenco dei vostri indirizzi preferiti (Via Pietro Saccardo 12, Mi). Non ve ne pentirete.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.