Smart working e postura

Lavorare in una posizione corretta previene molti problemi fisici.

Scritto da
Simone Voltan

L’avvento della pandemia ha portato con sé moltissimi cambiamenti nelle persone, nelle proprie vite e anche nel lavoro.  Con l’avvento dello smart working, utilissimo per limitare i contagi, la vita lavorativa è stata stravolta. Questa nuova abitudine di lavorare a distanza, però, può andare ad influenzare la postura? Decisamente sì.

La scorretta postura da seduti, infatti, può pregiudicare la salute di regioni articolari importanti come il collo, la spalla, i gomiti, i polsi, la colonna vertebrale.Lo smart working è una modalità di lavoro da casa ricca di vantaggi che probabilmente prenderà sempre più piede in futuro. Per questo motivo è importante imparare ad avere una postura corretta nel proprio angolo di lavoro, così da evitare eventuali ripercussioni a livello fisico, in particolare sulla salute di muscoli e articolazioni. Il primo problema che ci si trova davanti è il fatto che, spesso nella propria abitazione il lavoratore non dispone di una postazione PC ergonomica, oppure non sa come renderla tale e/o non sa come sfruttarla al meglio.Perciò, lavorando in media almeno 8 ore, si va frequentemente a pregiudicare lacorretta postra.

Quindi, bisogna cercare di organizzarsi in tal senso.La seconda problematica da affrontare è sicuramente la ricerca della comodità. Complice la libertà che deriva dal lavorare da casa infatti, c’è una certa tendenza a praticare la propria professione un po’ ovunque, compresi il divano o la poltrona che in quanto a ergonomia, lasciano molto a desiderare. Detto ciò è bene fare attenzione a dove si lavora e non farsi prendere dal comfort. La terza e ultima problematica è che il lavoro smart, se è vero che da un lato abbatte i tempi per gli spostamenti casa – ufficio e viceversa, dall’altro favorisce la sedentarietà in tutte quelle persone pigre. Il consiglio, dunque, è quello di sfruttare il tempo risparmiato, dedicandolo allo sport e al benessere fisico.Insomma, è doveroso precisare che un comportamento posturale corretto e uno stile di vita attivo, costituiscono delle contromisure preventive ottimali ai problemi fisici delle persone.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.