Ridurre le smagliature

Il segreto per questi segni antiestetici è la vitamina E con l’olio

Scritto dalla
REDAZIONE

Le smagliature sono delle “rotture” del tessuto connettivo e spesso si manifestano durante repentini cambi di peso o in gravidanza. Queste linee sottili sono antipatiche perchè quando viene meno il collagene la pelle tira e “strappa” l’epidermide. All’inizio sono più rosate e col tempo diventano più chiare. Si sviluppano prevalentemente nella zona dei fianchi e delle cosce, del seno e dell’addome.

E’ impossibile cancellarle perché sono vere e proprie cicatrici, ma esistono metodi naturali per prevenirle e trattarle in modo efficace.Insomma, niente paura. La vitamina E è un antiossidante con proprietà rigeneranti che rappresenta un ottimo aiuto. Una buona abitudine è spazzolare le smagliature un paio di volte a settimana con una spazzola in fibra naturale effettuando un leggero massaggio con movimenti circolari e lenti (evitando la zona del seno).

Il segreto è fare un buon massaggio della zona colpita con olio di jojoba da mischiare ad una capsula di vitamina E. Questo olio è ricchissimo di acidi grassi che riforniscono la pelle di lipidi, riparandola. Il consiglio è quello di applicarlo in modo regolare dopo il bagno o la doccia. La costante prevenzione è la migliore cura per le smagliature.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.