Le ville Venete: patrimonio dell’umanità

Visitare il Veneto del Palladio e rivivere la nobiltà veneziana

Scritto dalla
REDAZIONE

Le ville venete sono qualcosa di magico, o meglio capolavori che meritano una visita almeno una volta nella vita.
Riscoprite i fasti della nobiltà veneziana tra maestose architetture, stucchi, affreschi e mobili antichi. 
In alcune, infatti, è addirittura possibile pernottare.
Tra le tante volle che si trovano in Veneto, le più famose sono quelle palladiane, che sono sparse nelle terre che furono della Repubblica di Venezia nel ‘500.

Andrea Palladio è stato uno degli architetti italiani più importanti della storia e 24 delle sue ville, con uno stile che si rifa all’architettura classica romana, sono state dichiarate patrimonio dell’UNESCO.Oltre a queste si aggiunge la città di Vicenza, che per questo motivo è famosa come la città del Palladio.
Le ville palladiane erano luogo di studio, salute e benessere, oltre che dei complessi produttivi.Sono situate per la maggior parte, nella provincia di Vicenza.

In genere queste ville venivano commissionate da aristocratici o ricchi esponenti della borghesia.
Vedere queste eleganti dimore è un’esperienza capace di far rivivere un mondo affascinante che non esiste più.
Sul canale del Brenta, ci sono sui suoi argini bellissime ville come Villa Pisani (Stra) chiamata anche La Nazionale, dove c’è il museo nazionale; Villa Foscari (Mira) e Villa Contarini (Piazzola sul Brenta). Respirate l’atmosfera antica e i fasti del passato organizzando una bella gita o un fine settimana in Veneto!

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.