Le tre aree Mab Unesco in Emilia Romagna

Il territorio naturale delle Riserve Appenino tosco-emiliano, Po Grande e Delta del Po

Scritto da
Simone Voltan

L’Emilia Romagna è una regione che ha davvero molto da offrire, una terra dalle numerose anime con una incredibile varietà di paesaggi. Qui, eccellenze e storia si intrecciano.Il turismo è da sempre un fiore all’occhiello, quello “slow” è sempre più richiesto e consapevole. Per quanto riguarda la natura vanta tre Riserve suggestive: Appenino tosco-emiliano, Po Grande e Delta del Po, protette dall’Unesco.Diversità biologiche e geologiche creano un tesoro da difendere e proteggere.

L’Appennino tosco-emiliano è la spina dorsale dell’Italia.Il Po grande è uno dei più importanti fiumi europei, tra quelli con la maggior portata di acqua.Il Delta del Po è un delicato equilibrio tra terra e acqua. Mab è un un programma intergovernativo delle Nazioni Unite e significa Man and Biosphere.

L’obiettivo è quello di promuovere un rapporto equilibrato tra ambiente e uomo. Sono 85 i comuni coinvolti nella conservazione e valorizzazione del territorio e questi luoghi rappresentano l’ideale per fare sport. Chi ama il trekking può percorrere l’itinerario Alta Via dei Parchi, mentre chi ama la bici può pedalare lungo i percorsi delle Ciclovie dei Parchi. Meraviglie inaspettate e nascoste vi aspettano in Emilia Romagna! 

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.