Le alghe a tavola

Vantano tantissime proprietà, anche se ancora forse poco conosciute

Scritto da
Simone Voltan

Alghe in cucina? Sì, grazie!
Non sono un’esclusiva dell’Oriente perchè si trovano anche in nord Europa o in Galizia, per esempio.
Forse però qui in Italia sono ancora poco conosciute, anche se ormai sono entrate nella nostra alimentazione.
Peccato, perché i super cibi come le alghe vantano vari nutrienti e proprietà innumeroveli, tra cui proteine ed amminoacidi.
Esistono molti tipi alghe (Hijik, Dulse, Arame, Kombu, Nori, Wakame, etc…), per l’esattezza, ci sono 20mila specie di microalghe, ma non tutte finiscono a tavola.

Hanno vari utilizzi: uno di questi è, senza dubbio, in cucina. Infatti, sono considerate ormai un “superfood”, dato che contengono anche moltissime vitamine e sali minerali. Le alghe sono proteiche, come il pesce, e poco caloriche. Insomma, le alghe sono da considerarsi un vero e proprio alleato, molto prezioso!
Considerate, però, che hanno una buona quantità di iodio e non andrebbero mangiate sempre. Come in tutte le cose, non bisogna esagerare. Non dimenticatelo mai.

Ecco alcune idee per inserire le alghe nella vostra alimentazione: arame saltato, spaghetti alla spirulina, zuppa di wakame e insalata di lattuga di mare.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.