Il nuovo uomo Fendi è dandy

Ritorno agli anni Venti per la linea maschile della celebre maison

Scritto dalla
REDAZIONE

La nuova immagine di Fendi è quella di un uomo dandy degli anni Venti.
Basta tute e ciabatte, insomma.

Silvia Venturini Fendi chiosa “Noi donne abbiamo portato per prime le giacche da uomo, non vedoperchè loro non dovrebbero attingere al nostro guardaroba”. Infatti, è andata in scena a Milano Moda Uomo la sfilata di Fendi con look di un dandy contemporaneo.

Questa direzione vuole essere un salto indietro nel tempo e rappresenta una reazione alla situazione di questi ultimi anni. La libertà può essere anche quella di indossare una gonna. Ma via libera anche a spille, orecchini etc. In passerella hanno sfilato look nostalgici e meno convenzionali.

Dunque, vestirsi è una sorta di cerimonia del sé, secondo la direttrice creativa del marchio. La nuova collezione 2022/23 propone pantaloni ampi terminano in una gonna o hanno spacchi, blazer che diventano cappe, capispalla a pipistrello, i maglioni che diventano vestiti, e poi molto altro.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.