Il look perfetto per l’ufficio

Come essere comode, senza rinunciare alla femminilità

Scritto dalla
REDAZIONE

Si lavora sempre di più, ma senza rinunciare alla femminilità.
La seduzione, infatti, non ha orario e può iniziare già al lavoro la mattina in ufficio.
Vestirsi formali, ma anche un po’ sensuali dietro una scrivania, si può.
Basta un po’ di creatività, senza spendere per forza metà dello stipendio. espressione appena sveglie, dopo poche ore di sonno. Spesso l’outfit da ufficio è triste, un po’ come l’espressione di chi non ha voglia di alzarsi per andare a lavorare o deve fare un mestiere che non gli piace.

Non bisogna essere troppo provocanti, ma va bene essere la moda per dare un tocco di gusto e sensualità, senza risultare troppo monotone.Cosa indossare?Optate per una camicia ed una gonna o un pantalone, oppure un top sexy sotto una giacca tagliata a pennello, o ancora, un vestitino al ginocchio che risalti un po’ le forme. 
Tutto ciò, senza eccedere e cadere nella volgarità. 
Poi, aggiungete un accessorio, un orologio o un gioiello come ad esempio una collana o un bracciale che vi renderanno sicure, femminili e mai fuori luogo. 
La scarpa sceglietela esteticamente bella, ma altrettanto comoda. 
Dopo otto ore di lavoro, i vostri piedi ringrazieranno. 
In generale, puntate su colori rassicuranti classici come beige, nero, marrone, bianco e blu. Non sono mai fuori moda e vi daranno maggiore sicurezza.

Qualche fantasia ci può stare, ma senza esagerare. 
Sarà più semplice abbinare i pezzi del guardaroba e la vostra immagine risulterà curata.
Le stravaganze riservatele dopo l’orario canonico, al contrario potrebbero costarvi una promozione. 
Insomma, l’abito non fa il monaco, ma un look adatto aiuta.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.