Raffaella Carrà, la regina indiscussa della tv

Un’icona senza tempo che rimarrà nei nostri cuori per sempre

Scritto dalla
REDAZIONE

Raffaella Carrà, pseudonimo di Raffaella Maria Roberta Pelloni, era nata a Bologna nel’43. Ci ha lasciati da poco, all’età di 78 anni ma la sua memoria rimarrà scolpita nella mente di tutti.

“È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre”. Con queste parole Sergio Japinosuo compagno per molto tempo, ha dato l’annuncio della sua scomparsa. Caschetto platino ed energia da vendere, Raffaella è stata la regina indiscussa della televisione italiana dagli anni sessanta fino a qualche mese fa. Rappresenta una vera icona della musica e della televisione italiana, che ha riscontrato grandi consensi anche all’estero. Deve il nome d’arte allo sceneggiatore e regista televisivo Dante Guardamagna, il quale diede a Raffaella il cognome del pittore Carlo Carrà, tra i maestri del Futurismo.  Dopo l’esordio al cinema molto giovane, aveva debuttato in tv con “Tempo di danza” nel ’61 e nella commedia “Scaramouche” nel ’65.Successivamente, nel’70, approdò a “Canzonissima” e diventò molto popolare. Con questo programma i suoi vestiti divennero simbolo di una rivoluzione del costume sociale.

Da lì ha avuto una carriera eccezionale. Fu così che la Carrà divenne la prima showgirl del piccolo schermo in bianco e nero. E’ stata capace di farsi amare da generazioni di italiani perchè Raffaella sapeva fare tutto e bene! La Sig. Carrà è stata una straordinaria ballerina, cantante, attrice, autrice e conduttrice. Grazie per continuare ad illuminarci con la tua luce, Raffaella. 

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.