Curare i capelli dopo l’estate

Come rigenerare la vostra chioma con prodotti ad hoc

Scritto dalla
REDAZIONE

Dopo l’estate, i capelli hanno bisogno di rigenerarsi e cancellare i danni fatti dal sole, dalla salsedine marina o dal cloro della piscina. Come correre ai ripari? Un primo trattamento da fare può essere quello ricostituente, per stimolare la circolazione del cuoio capelluto, soprattutto nel caso di capelli stressati o fragili. Poi, una lozione per fortificare la chioma senza appesantire è quello che ci vuole quando si ha un capello fine. 

Per chi fa la tinta, c’è bisogno di un prodotto mirato che nutra lo stelo del capello e dia luminosità al colore.Oltre a questi consigli, è indicata per tutti la cheratina, che rimette in forma la struttura del capello. Un altro prodotto che non può mancare nel vostro beauty, in viaggio o a casa, è l’olio come, ad esempio, quello di Argan. 

Perfetto per le doppie punte, per preparare il capello all’asciugatura ed eliminare l’effetto crespo, potete spruzzarlo e ne sarete subito entusiaste.Nel caso abbiate i capelli molto lunghi, l’ideale è scegliere un balsamo ed una maschera per rendere la chioma morbida e districata, riparando le lunghezze. Puntate, invece, su un esfoliante non troppo aggressivo per ossigenare la cute e rimuovere le impurità. 
Il rientro dalle vacanze sarà meno traumatico e  i vostri capelli vi ringrazieranno.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.