Capi colorati e pezzi furbi per la nuova stagione primaverile

La primavera si avvicina e torna la voglia di leggerezza e capi più colorati.

Scritto dalla
REDAZIONE

Non è sempre facile individuare l’acquisto giusto, ma nemmeno così complicato con qualche piccolo suggerimento. Bisogna considerare che se si investe in un capo “evergreen” non si sbaglia mai. Un classico décolleté 10 cm, una giacca, oppure un tubino sono sempre di tendenza. Anche gli accessori come pochette e occhiali, se scelti con accortezza in un colore neutro, si abbinano con tutto. Meglio preferire la qualità, piuttosto che la quantità.Una trench cammello o un completo rosa antico non vi stancheranno mai e sono un “must have” nell’armadio.Li potete indossare dalla mattina alla sera, senza mai essere fuori luogo.

Abbinateci un dolcevita o un top, nelle tonalità che vanno dal beige al pastello. Tenete presente che nuance come vaniglia, nocciola, panna sono perfette con qualsiasi tinta, comode come passe-partout e da mettere in valigia se viaggiate molto.  
In alternativa, azzurro, verde salvia, rosa fucsia, rosa bubblegum o rosso ruggine. Che scegliate un colore soft o uno più strong, l’importante è sentirsi a proprio agio e sfoggiarlo con disinvoltura.I tessuti più pregiati avranno una durata maggiore e ora che il minimalismo sta prendendo sempre più piede sarà più facile tenere in ordine l’armadio. “Less is more”.

Insomma, pochi pezzi ma di livello e da scegliere ad hoc.Una borsa e uno stivaletto, cipria o marrone, completano l’outfit con eleganza. Dulcis in fundo, è possibile scegliere una manicure e un trucco in pendent: una palette nei toni rosati, crema e nude è davvero perfetta.  

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.